La nostra
storia
Nel 1985 ad Altavilla per opera di alcuni volontari e genitori di persone disabili nasce Primavera 85 Cooperativa Sociale, grazie al contributo della Amministrazioni Comunali di Altavilla e di Sovizzo. Il punto di partenza è stato il C.E.O.D. (Centro Educativo Occupazionale Diurno), che sorgeva nell’ex scuola materna di Altavilla Vicentina concessa ad uso gratuito dall’Amministrazione Comunale e che ospitava poco più di 6 persone con disabilità psico-fisica grave.
 
Nel 1987 la cooperativa ha attivato il C.L.P. (Centro Lavorativo Protetto) a Sovizzo, nel 2000 è stato aperto il Gruppo Educativo Territoriale G.E.T. Incontro.


Nel 2004 l’Ulss 6 di Vicenza ha affidato alla cooperativa la gestione del G.E.T. La Littorina di Longare. Nel 2006 la cooperativa ha l’occasione di mettere a frutto la sua lunga esperienza nel campo della disabilità contando sulla professionalità dei suoi operatori e sull’estesa rete di relazioni che ha consolidato nel corso degli anni; esperienza e professionalità che hanno portato ad ottenere la certificazione UNI EN ISO 9001-2000.

Grazie alla donazione da parte di un privato, di un complesso immobiliare sitato nel centro di Sovizzo, Primavera 85 può riorganizzare e migliorare i propri servizi. A settembre 2007 presso lo stabile del nuovo C.E.O.D. di Valmarana è stato avviato un servizio dedicato ai problemi dell’autismo e, presso “Casa Roncolato” di Sovizzo, in collaborazione con specialisti del settore, un poliambulatorio in grado di offrire servizi riabilitativi rivolti a minori affetti da diverse patologie. Il C.L.P è diventato Centro di Formazione Lavoro, occupandosi della realizzazione di percorsi formativi differenziati per lo sviluppo ed il mantenimento delle autonomie personali, sociali e professionali.  

Nel 2009 viene inaugurato il Centro Diurno “A. Baba” a Sovizzo. 
 
Dal 2012 è iniziata l’attività di laboratorio orafo dove le lavorazioni vengono svolte manualmente dagli utenti con la guida di un maestro d’arte.

Nel 2015 in collaborazione con Autismo Triveneto è stata inaugurata la comunità alloggio Ca’ Trentin a Longare dedicata a persone adulte con autismo.

Negli ultimi anni Primavera 85 ha cercato di ampliare i servizi offerti alle persone con disabilità e in quest’ottica ha preso avvio il progetto “Bericando”: un progetto di cicloturismo accessibile che vuole valorizzare la ciclovia della Riviera Berica.


Nel 2016 dalla collaborazione tra Primavera 85 e Jonas Vacanze Ecologiche è nato il Tour Operator SVAGážš dedicato al turismo accessibile, sempre in quest’anno viene aperto il negozio PrimaBio con la vendita di prodotti alimentari e km 0.

Nel 2017 sono stati inaugurati nuovi servizi per l’autismo e la riabilitazione a Sovizzo, nel 2018 abbiamo preso in gestione Casa Sant’Antonio, un albergo sull’Altopiano di Asiago.

Ad oggi Primavera 85 ospita all’interno dei suoi centri circa 70 utenti contando sulla professionalità di una cinquantina di operatori e con l’importante contributo di un folto gruppo di volontari, nel 2020 il negozio PrimaBio cambia sede e si trasferisce in via Cordellina a Sovizzo (VI).

Progetti europei

loghip85.jpg